sabato, 25 Maggio , 24

Superbonus, Giorgetti: “Ora si vergogna anche chi lo difendeva”

(Adnkronos) - "Con l'ultimo decreto legge l'opera di...

MotoGp Catalogna, Espargaro vince la Sprint. Bagnaia cade

(Adnkronos) - Aleix Espargaro si impone nella Sprint...

Dl superbonus, Brancaccio (Ance): preoccupati, retroattività c’è

AttualitàDl superbonus, Brancaccio (Ance): preoccupati, retroattività c'è

“Si continuano a cambiare regole su cui cittadini e imprese hanno fatto affidamento”
Roma, 9 mag. (askanews) -“La retroattività c’è. Vedremo quale sarà il testo, ma siamo preoccupati perchè si procede a botte di modifiche continue. Si continuano a cambiare regole su cui i cittadini e le imprese fanno affidamento”. Lo ha affermato la presidente dell’Associazione nazionale dei costruttori edili (Ance), Federica Brancaccio, interpellata da Askanews sull’emendamento del governo al dl superbonus, annunciato dal ministro dell’Economia Giancarlo Giorgetti, volto ad introdurre l’obbligo di rateizzazione in dieci anni, anzichè quattro, dei crediti derivanti dal bonus.
“Si è generato un equivoco dicendo che siccome la misura riguarda il 2024 la retroattività non c’è. Non è così – ha spiegato Brancaccio -. Prendiamo ad esempio i condomini che non hanno concluso i lavori nel 2023 e li stanno portando avanti con il superbonus al 70%, come prevede la legge. Ora tutti i pagamenti dell’annualità 2024 avranno la fruizione del credito a dieci anni”. In sostanza, secondo la presidente dell’Ance, “si vanno a cambiare le regole su contratti in corso, firmati precedentemente”.
“Se ho stipulato con la banca un contratto per l’acquisto dei crediti in quattro anni – aggiunge – cosa succede di questo contratto nel 2024? Chi paga questa differenza di costo? Il rischio è la proliferazione dei contenziosi”.
Un’altra “mazzata”, sostiene la presidente dell’Ance, potrebbe arrivare se fosse confermato lo stop alla compensazione dei crediti con i contributi previdenziali. “Le imprese strutturate che hanno dipendenti – conclude – fanno affidamento su questa possibilità”.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles