mercoledì, 22 Maggio , 24

Vaccini, Cinieri (Fondazione Aiom): “Dati da migliorare su paziente oncologico”

(Adnkronos) - Emergono dati “discordanti” e sono “sicuramente...

Giro d’Italia, 17esima tappa a Steinhauser: Pogacar saldo al comando

(Adnkronos) - Georg Steinhauser del team EF Education-EasyPost...

Family business forum, Campanari (Confindustria): “Oggi l’imprenditore deve essere un decatleta”

LavoroFamily business forum, Campanari (Confindustria): "Oggi l’imprenditore deve essere un decatleta"

(Adnkronos) – “Oggi essere imprenditore è qualcosa che si discosta molto dalla definizione classica di chi semplicemente deve ideare un prodotto o un servizio e veicolarlo e venderlo: l’attività di imprenditore già da tempo va molto oltre e comporta tante cose, a partire dalla responsabilità sociale”. Durante il Family business forum, nella sede della Camera di commercio di Lecco, sono queste le parole di Marco Campanari, presidente designato Confindustria Lecco e Sondrio. Campanari sceglie la metafora sportiva per delineare il profilo dell’imprenditore di oggi: “Deve essere non solo velocista, colui che arriva prima, o fondista. Ma deve essere decatleta: deve fare quel che dicevamo prima ma anche essere capace di fare una corsa a ostacoli continua, che deriva dalla situazione degli ultimi anni di cambiamenti non solo repentini ma spesso anche forieri di novità negative da superare”.  

In vista delle imminenti elezioni europee, Campanari spiega: “L’Europa negli ultimi 20 anni è stata molto invasiva nella vita di tutti noi e nelle attività di impresa: ha avuto un delirio di iper regolamentazione che non ha portato cose estremamente positive. Il mio auspicio è per un cambio di passo in questo senso, verso un’Europa che sia meno ossessionata dalla regolamentazione e sappia essere più aderente alla lettura della realtà così com’è”.  

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles