sabato, 25 Maggio , 24

Maltempo a Torino, violenta grandinata: previsioni oggi e domani – Video

(Adnkronos) - Violenta grandinata a Torino con strade...

Ucraina, Nato in pressing: Kiev deve colpire obiettivi in Russia per difendersi

(Adnkronos) - L'Ucraina deve essere libera di colpire...

Verissimo, ospiti puntate oggi e domani sabato 25 maggio e domenica 26

(Adnkronos) - Gigi D'Agostino, il 'capitano' della musica...

Giro d’Italia, oggi 20esima tappa: orario, come vederla in tv

(Adnkronos) - Il Giro d'Italia propone oggi la...

Mattarella: potenziare ricerca e terapie per il tumore al seno

Video NewsMattarella: potenziare ricerca e terapie per il tumore al seno

Al Quirinale una delegazione di Komen Italia per “Race for the Cure”

Roma, 9 mag. (askanews) – “Mantenere e far mantenere alta l’attenzione contro questo diffuso, crescente, insidioso pericolo; potenziare ricerca e terapie per contrastare i tumori al seno, diffondere l’educazione alla salute e alla prevenzione”. “Perché è paradossale che con le conquiste che la scienza medica ha consegnato all’umanità, che consentono di sconfiggere i tumori del seno in larga misura, vi sia – per la mancanza di prevenzione adeguata – invece un’incidenza così alta”.Così il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, incontrando al Quirinale una delegazione dell’Associazione Komen Italia, in occasione della 25esima “Race for the Cure”, la grande manifestazione per la lotta ai tumori del seno che si terrà fino al 12 maggio, con maratona finale, a Roma al Circo Massimo. Oltre al fondatore di Komen Italia, Riccardo Masetti, ha preso la parola anche Rosanna Banfi, madrina delle Donne in Rosa: “Questo colore, il rosa, per noi è un simbolo potente di lotta, forza e speranza. Il cancro al seno purtroppo non attacca solo il corpo, sconvolge e scuote le fondamenta dell’anima, sposta gli equilibri, i progetti di vita, i sogni e le certezze. Ma non siamo sole in questa battaglia. Abbiamo modo di fare rete, per sostenere le donne che ogni giorno ricevono diagnosi che cambiano la vita”.Al capo dello Stato è stata anche regalata la maglia della corsa dalla madrina Maria Grazia Cucinotta. “È un bel nome ‘gara per la cura’ perché esprime non soltanto il nome di questo accadimento di ampio richiamo, ma raffigura la vera gara, quella gara che è quella competizione che ricerca e terapie conducono contro i tumori del seno. Esprimerlo in questo modo richiama l’attenzione in maniera efficace. Io sono lietissimo – professor Masetti – di essere presente domenica prossima per la partenza. Parteciperei anche volentieri, se solo avessi qualche decennio di meno”.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles