mercoledì, 22 Maggio , 24

Redditometro, Meloni: “Ho visto Leo, sospendiamo il decreto”

(Adnkronos) - Stop o meglio 'pause' per il...

Elezioni Regno Unito 2024, Sunak annuncia la data: “Si terranno giovedì 4 luglio”

(Adnkronos) - Il Regno Unito "terrà elezioni generali...

Ucraina, Londra accusa la Cina: “Abbiamo le prove, fornisce armi a Russia”

(Adnkronos) - Il ministro della Difesa britannico Gran...

Tg Politico Parlamentare, edizione del 10 maggio 2024

PoliticaTg Politico Parlamentare, edizione del 10 maggio 2024

PAPA FRANCESCO: “ANTICONCEZIONALI E ARMI SONO CONTRO LA VITA”

“Nonostante tante parole e tanto impegno” la curva della denatalità non si inverte, al punto che l’Italia sembra che stia “progressivamente perdendo la sua speranza nel domani”. Non usa mezzi termini papa Francesco che, ospite degli Stati generali della natalità, chiede “impegno maggiore ai governi” per contrastare il calo delle nascite. Il pontefice parla di “egoismo e consumismo” come di mali che “saziano” le persone e allontanano la voglia di formare una famiglia. Francesco si duole anche degli “investimenti che danno più reddito”, ovvero armi e anticoncezionali. Le prime, dice, “distruggono la vita”, i secondi “la impediscono”. Nel frattempo, scontri tra polizia e manifestanti che cercavano di raggiungere l’auditorium della Conciliazione per protestare contro l’evento. Una ragazza è rimasta ferita alla testa.

PUGLIA. EMILIANO IN ANTIMAFIA: “SU DI ME NESSUNA INDAGINE”

Sulla regione Puglia e il suo presidente “non è in corso alcuna indagine di nessun tipo”. Michele Emiliano, in audizione in commissione Antimafia, chiede a deputati e senatori di “raccontare all’Italia che il presidente della regione Puglia non è indagato di nulla, così anche il comune di Bari, perché- dice- ho l’impressione ci sia stata confusione”. Il governatore nel suo lungo intervento rivendica l’attività politica e di magistrato improntata alla “antimafia sociale”, su cui ritiene necessaria l’istituzione di una agenzia nazionale. Emiliano spiega poi che l’incontro con la sorella del boss Capriati “aveva l’unico scopo di far capire che l’aria era cambiata, mai per chiedere protezione”. E parlando della manifestazione a sostegno di Decaro non esclude “di aver dato dettagli sbagliati” sulla presenza del sindaco di Bari a quell’incontro.

LIGURIA. SALVINI DIFENDE TOTI, MUSUMECI ATTACCA I MAGISTRATI

Non si placano le polemiche che coinvolgono Giovanni Toti, il presidente della Liguria finito ai domiciliari. Le opposizioni insistono affinché il governatore si dimetta. A far quadrato intorno a Toti, da giorni, due esponenti di peso del governo: i ministri Nordio e Crosetto, che hanno espresso dubbi su tempi e modi utilizzati dai magistrati. Oggi è Matteo Salvini a difendere Toti: “Se ogni indagato si dimette- sottolinea il segretario della Lega l’Italia si ferma”. Più duro l’intervento del ministro per la Protezione civile Nello Musumeci, che fa eco ai colleghi di governo. “A 20 giorni dalle elezioni europee qualche dubbio c’è- ragiona Musumeci. Da 30 anni- attacca- la magistratura avanza in spazi non suoi”.

ECONOMIA CIRCOLARE, LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE CI CREDONO

In Italia il risparmio non è solo quello delle famiglie. Quasi un quinto di quello che produciamo viene dal riciclo: nel tasso di utilizzo circolare di materia siamo secondi solo alla Francia. E’ quanto emerge dal rapporto sull’economia circolare in Italia, realizzato dal Circular economy network e da Enea. Il nostro sistema economico e produttivo ama insomma la circolarità, e a farlo sono anche il 65% delle piccole e medie imprese. “L’economia circolare è l’unica economia che il Pianeta potrà permettersi- sottolinea il ministro dell’Ambiente Pichetto Fratin- per accelerare la ripresa la circolarità riveste un ruolo strategico, per renderci meno dipendenti dai Paesi terzi fornitori di materie prime”.

L’articolo Tg Politico Parlamentare, edizione del 10 maggio 2024 proviene da Agenzia Dire.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo https://www.dire.it

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles