6Febbraio , 2023

A Lampedusa nella notte altre 7 morti, il sindaco Martello attacca: “Nessuno guarda”

Correlati

Milano-Cortina, Fontana: elezioni non condizionano lavoro Giochi

"Stiamo andando avanti su tutto" Milano , 6 feb. (askanews)...

Christian Greco: i musei come presidio di libertà e democrazia

Un'intervista con il direttore del Museo Egizio di Torino Torino,...

Si aggrava bilancio terremoto in Turchia e Siria: almeno 640 morti

Si cercano ancora centinaia di dispersi sotto le macerie Roma,...

Covid, Gimbe: in 7 giorni contagi e ricoveri in calo ma boom di morti

Monitoraggio settimanale: -9,9% di nuovi casi ma +27,2% di...

Vaccini, Gimbe: in caduta libera tra fragili e anziani

Il presidente Cartabellotta: "Quasi 12 mln senza quarta dose" Milano,...

condividi

PALERMO – Nuovo sbarco di migranti nella notte a Lampedusa. In 280 sono giunti sulla più grande delle isole Pelagie e nonostante l’intervento in mare delle motovedette dei soccorsi si contano sette morti: tre corpi sono stati trovati a bordo del barcone soccorso, mentre altri quattro migranti erano in condizioni disperate di ipotermia e sono morti poco prima di giungere sulla terraferma. La maggior parte di coloro che sono stati tratti in salvo, come informa il sindaco Totò Martello, sembra provenire dal Bangladesh e dall’Egitto.

“ANCORA MORTI INNOCENTI”

“Ancora una tragedia, ancora una volta piangiamo vittime innocenti – dice Martello -. Qui continuiamo a fare la nostra parte tra mille difficoltà, nonostante il governo italiano e l’Europa sembrano avere dimenticato Lampedusa ed i lampedusani. Ma non possiamo andare avanti da soli ancora per molto”.

“ITALIA E UE NON GUARDANO, RESTIAMO SENZA NESSUNA RISPOSTA”

“Come è possibile che uno Stato democratico e una Europa democratica non prendano in considerazione il fatto che esiste un problema e che questo problema deve essere risolto?”. Lo afferma il sindaco di Lampedusa, Totò Martello, in una videodichiarazione, dopo l’ennesima tragedia del mare che ha visto sette morti. “Come fanno a girarsi dall’altra parte di fronte a tanti cadaveri nel Mediterraneo e di fronte a un’isola che continua a chiedere aiuto senza ricevere alcuna risposta dalle istituzioni?”, si chiede ancora Martello.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo A Lampedusa nella notte altre 7 morti, il sindaco Martello attacca: “Nessuno guarda” proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento