29Gennaio , 2023

Civis, il Difensore Civico della Campania accoglie l’istanza dei commercialisti di Napoli Nord

Correlati

Pd, Bonaccini: “Porte aperte ma Giarrusso prima si scusi”

ROMA – "Noi siamo una comunità aperta e accogliente,...

Bamp: il cinema si impara a scuola

Domani al cinema America di Napoli al via il...

Morto Ludovico Di Meo. Ex Rai, era direttore generale di San Marino Rtv

Condusse al Tg1 l'edizione straordinaria dell'11 settembre Roma, 29 gen....

Juventus-Monza 0-2, Ciurria e Dany Mota affondano lo Stadium

Colpo dei brianzoli, vincono a Torino e scavalcano i...

Morte Ludovico Di Meo, il cordoglio di Lonfernini e Beccari

Il comunicato Roma, 29 gen. (askanews) - La notizia della...

condividi

Fortunato ha invitato l’Agenzia delle Entrate a risolvere il disservizio segnalato dai sindacati Adc, Anc e Unico

“Il Difensore Civico della Regione Campania, Giuseppe Fortunato, ha accolto l’istanza dei sindacati dei commercialisti di Napoli Nord, ritenendola meritevole di attenzione, facendosi parte attiva ed invitando il direttore regionale dell’Agenzia delle Entrate della Campania a risolvere ogni disservizio e assicurare il buon funzionamento del canale Civis”.

Lo affermano i presidenti Stefano Stanzione (Associazione Dottori Commercialisti Napoli Nord), Antonio Carboni (Associazione Nazionale Commercialisti Napoli Nord) e Francesco Vallefuoco (Unione Italiana Commercialisti Napoli Nord).

L’istanza era stata inviata “al fine di dare seguito alle molteplici richieste di intervento pervenute all’attenzione dei nostri sindacati per risolvere le criticità emergenti dall’utilizzo del canale Civis”, spiegano i presidenti.

“Nello svolgimento della funzione di tutela che ci compete, abbiamo dunque ritenuto opportuno rivolgerci all’avvocato Fortunato, chiedendogli di farsi promotore di un incontro costruttivo e sereno”.

I presidenti di Adc, Anc e Unico di Napoli Nord si dicono consapevoli “che molte delle criticità riscontrate sono conseguenza della drammatica situazione emergenziale che stiamo attraversando. La riduzione del personale degli Uffici finanziari ha depotenziato quello che era per tutti un utile strumento.

Le soluzioni possono essere raggiunte solo attraverso una strategia condivisa tra gli uffici dell’Agenzia delle Entrate e la categoria dei commercialisti, riconoscendole ancora quel giusto ruolo di “cerniera” tra i cittadini, le imprese e la pubblica amministrazione.

Questo è il cammino per tracciare il percorso virtuoso, che, con il ricorso al buon senso, consentirà a tutte le parti di trovare la migliore soluzione alle diverse esigenze in campo”.

L’articolo Civis, il Difensore Civico della Campania accoglie l’istanza dei commercialisti di Napoli Nord proviene da Notiziedi.

continua a leggere sul sito di riferimento