29Gennaio , 2023

Favoreggiamento e omicidio, fermati a Lampedusa 6 ‘trafficanti’ di migranti

Correlati

Pd, Bonaccini: “Porte aperte ma Giarrusso prima si scusi”

ROMA – "Noi siamo una comunità aperta e accogliente,...

Bamp: il cinema si impara a scuola

Domani al cinema America di Napoli al via il...

Morto Ludovico Di Meo. Ex Rai, era direttore generale di San Marino Rtv

Condusse al Tg1 l'edizione straordinaria dell'11 settembre Roma, 29 gen....

Juventus-Monza 0-2, Ciurria e Dany Mota affondano lo Stadium

Colpo dei brianzoli, vincono a Torino e scavalcano i...

Morte Ludovico Di Meo, il cordoglio di Lonfernini e Beccari

Il comunicato Roma, 29 gen. (askanews) - La notizia della...

condividi

PALERMO – Sei fermati a Lampedusa, da parte della squadra mobile di Agrigento, con l’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. L’inchiesta riguarda uno dei numerosi sbarchi di migranti sulla più grande delle isole Pelagie.

I sei, di nazionalità egiziana, sono accusati anche di omicidio per aver causato la morte di un uomo costretto a viaggiare nella zona motori di una imbarcazione. L’inchiesta è coordinata dal procuratore di Agrigento Luigi Patronaggio.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Favoreggiamento e omicidio, fermati a Lampedusa 6 ‘trafficanti’ di migranti proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento