7Febbraio , 2023

Il ministro Franco: “Governo chiederà di ratificare il Mes”. E riparte la polemica sul Trattato

Correlati

Un cambiamento necessario

Nella giornata di mercoledì 1 febbraio è stato ritrovato...

Usa, Biden si prepara al discorso sullo Stato dell’Unione

Tra le polemiche derivate dal pallone spia cinese Milano, 6...

Sisma Turchia-Siria: oltre 3060 morti. Biden parlerà con Erdogan

Ma nessun contatto con Assad, piuttosto Ong Milano, 6 feb....

Italia consegna a Libia motovedetta per controllo flussi migranti

Tajani: ora stabilità con voto. Mangoush: apprezzo serietà governo Adria,...

Caporalato, la “Tenda” sigla il protocollo d’intesa con la Regione Campania

L’Area Territoriale de L’Associazione La Tenda OdV-Salerno ha sottoscritto...

condividi

ROMA – “Ad oggi 17 su 19 Stati membri hanno già completato le relative procedure di ratifica del Mes. Il Governo conferma l’intenzione di presentare il disegno di legge di ratifica alle Camere”. Lo dice il ministro dell’Economia, Daniele Franco, nel corso del question time alla Camera. “Ratificare l’accordo sul Mes darà seguito agli impegni assunti dall’Italia nei confronti dei partner europei”, sottolinea il ministro. E riparte la polemica sul Meccanismo europeo di stabilità, che aveva infiammato la politica nel 2019.

MELONI: “TUTTE LE NOSTRE FORZE PER RESPINGERLO”

Da sempre contraria al Fondo salva-Stati è Fratelli d’Italia, e infatti Giorgia Meloni replica subito alla parole di Franco, con un post su Facebook: “Il ministro Franco ha annunciato che il Governo è intenzionato a riesumare la ratifica della riforma del Trattato del Mes, contro la quale più volte questo Parlamento si è pronunciato in modo contrario. Noi non abbiamo cambiato idea: siamo pronti a respingere con tutte le nostre forze questo ennesimo tentativo di riforma di un Trattato che non fa gli interessi dell’Italia”.

MARCUCCI (PD): “NON È IL MOSTRO DI CUI SI FAVOLEGGIA”

Per il senatore del Pd Andrea Marcucci, invece, “bene che il ministro Franco abbia esposto il percorso di approvazione del Mes. L’Italia è in ritardo sugli impegni presi con l’Europa e la maggioranza di governo deve trovare una posizione chiara e coerente. Il Mes non è il mostro di cui molto si favoleggia”.

MARATTIN (IV): “RATIFICARE IL TRATTATO AL PIÙ PRESTO”

Favorevole alla decisione del Governo è anche il deputato di Italia Viva Luigi Marattin, presidente della commissione Finanze di Montecitorio. Nella replica al question time di Franco, a proposito della richiesta del collega Massimo Ungaro su quale sia la posizione del Governo sulle modifiche previste alla riforma del Mes e in quali tempi l’esecutivo si propone di presentare il ddl di ratifica, l’esponente renziano ha dichiarato: “È necessario rarificare al più presto il Trattato sul Mes, non solo perché contiene aspetti utili per proseguire nel processo di integrazione europea, ma anche perché rappresenterebbe meglio di ogni altra cosa la fine della stagione populista che tanti danni ha fatto a questo Paese”.

Marattin ha ricordato che “nessun argomento come il Mes, infatti, è stato oggetto delle peggiori cialtronate populiste che questa Repubblica abbia mai visto. Italia Viva è senza esitazione a fianco del ministro Franco e del Presidente Draghi su questo, e sul resto”.

DELLA VEDOVA (+EUROPA): “IMPEGNO INDEROGABILE E NEL NOSTRO INTERESSE”

“La ratifica del trattato di riforma del Mes è un impegno inderogabile dell’Italia, ma soprattutto è nell’interesse del nostro Paese che, essendo quello con il maggior debito pubblico, è quello più interessato al completamento e all’aggiornamento degli strumenti finanziari comuni europei”. Lo dichiara il segretario di Più Europa e sottosegretario agli Esteri, Benedetto Della Vedova. “Chi ancora oggi, dopo il Next Generation Eu e le politiche della Bce, pensa che l’Italia possa non ratificare il nuovo Mes, semplicemente ripete lo schema della propaganda antieuropea”, conclude Della Vedova.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Il ministro Franco: “Governo chiederà di ratificare il Mes”. E riparte la polemica sul Trattato proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento