giovedì, 18 Aprile , 24

Ue, progressi sostanziali sull’Unione dei mercati dei capitali

“Svolta” nel Consiglio europeo su norme insolvenza...

Vino, oltre il 54% degli enoturisti in Lombardia sono under 35

Report realizzato da Divinea: a fare da...

Meloni: parlare ora di Draghi è filosofia, spero da Giugno Ue diversa

La Premier denuncia “fake news” contro suo...

In anteprima il video “Pray for me” dei QuintaEssenza

video newsIn anteprima il video "Pray for me" dei QuintaEssenza

E’ il secondo singolo della band siciliana

Milano, 23 feb. (askanews) – In anteprima il video “Pray for me” secondo singolo della band siciliana QuintaEssenza: “Un messaggio spirituale proveniente dal più profondo dell’animo e vuole legare tutta l’umanità verso un futuro di pace e armonia con la natura”. In un contesto storico come quello attuale, è forte nel regista del video Emanuele Torre e nei componenti della band la ricerca di un messaggio di vera pace da restituire in musica e immagini. Per questo motivo il regista traspone in maniera visiva lo Yin e Yang, metafora dell’eterna lotta fra il bene e male.Attraverso il mezzo del body painting i nostri protagonisti attuano un vero e proprio rituale di purificazione.Un coro di bambini intona “I would like to change the world”, perché si possa ripartire proprio dalle nuove generazioni a immaginare un futuro migliore.Il videoclip è stato girato nel monastero San Filippo Fragalà a Frazzanò in provincia di Messina. “Pray for me” è una preghiera, un messaggio di speranza che viene rilanciato, dopo il primo singolo “Mission to planet earth”, con un coro di bambini che cantano nel videoclip: “I bambini rappresentano il futuro del mondo e la possibilità di un cambiamento, quindi “I would like to change the world” cantata in coro da chi rappresenta una generazione nuova – spiega la band – sottolinea proprio la voglia di migliorare il pianeta e tutte le persone che lo vivono. Si tratta di una ballad in 12/8 che lancia anche un messaggio spirituale proveniente dal più profondo dell’animo e vuole legare tutta l’umanità verso un futuro di pace e armonia con la natura. Inoltre, le sonorità blues e soul e le immagini del video, lasciano ampio spazio ad una visione profonda e significativa del messaggio che vorremmo lanciare”.Al brano hanno collaborato Danilo Rabboni (testi, musiche, arrangiamenti, voce, pianoforte e cori); Giuseppe Lionetto (testi, musiche, arrangiamenti, basso elettrico e cori); Benedetto Ribaudo (testi, musiche, arrangiamenti, batteria, percussioni e cori), Tindaro Raffaele (arrangiamenti, mix, pianoforte, cori e production); Nello Amante (chitarre). La traccia è stata registrata all’Underground Music Lab di Gliaca di Piraino (ME), mentre il mixing è di Tindaro Raffaele e il mastering è di Pietro Caramelli (Energy Master, Milano).Produzione: QuintaEssenza Regia: Emanuele Torre Aiuto regia: Michela D’Amico Body painting art: Cristina Dainotti Models: Cristina Dainotti, Michele Iuculano

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles