29Gennaio , 2023

Napoli, arrestato per corruzione il pm Roberto Penna

Correlati

Pd, Bonaccini: “Porte aperte ma Giarrusso prima si scusi”

ROMA – "Noi siamo una comunità aperta e accogliente,...

Bamp: il cinema si impara a scuola

Domani al cinema America di Napoli al via il...

Morto Ludovico Di Meo. Ex Rai, era direttore generale di San Marino Rtv

Condusse al Tg1 l'edizione straordinaria dell'11 settembre Roma, 29 gen....

Juventus-Monza 0-2, Ciurria e Dany Mota affondano lo Stadium

Colpo dei brianzoli, vincono a Torino e scavalcano i...

Morte Ludovico Di Meo, il cordoglio di Lonfernini e Beccari

Il comunicato Roma, 29 gen. (askanews) - La notizia della...

condividi

NAPOLI – Questa mattina è stata eseguita un’ordinanza applicativa della misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal gip del Tribunale di Napoli, “nei confrontiel magistrato Roberto Penna, all’epoca dei fatti sostituto procuratore presso il Tribunale di Salerno” accusato di corruzione. È quanto annuncia, in una nota, la Procura della Repubblica del Tribunale di Napoli.

ARRESTATA ANCHE LA COMPAGNA E TRE IMPRENDITORI

Arresti domiciliari anche per l’avvocato Maria Gabriella Gallevi, compagna del magistrato, e per gli imprenditori Francesco Vorro, Umberto Inverso e Fabrizio Lisi (un ex generale della Finanza). Le accuse nei confronti degli arrestati sono corruzione per l’esercizio delle funzioni, corruzione per atto contrario ai doveri d’ufficio, corruzione in atti giudiziari e induzione indebita a dare o promettere utilità oggetto delle investigazioni condotte” e delegate al Raggruppamento operativo speciale dell’Arma dei Carabinieri.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Napoli, arrestato per corruzione il pm Roberto Penna proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento