7Febbraio , 2023

Sondaggio Dire-Tecnè: cala ancora la fiducia in Draghi e nel suo governo

Correlati

Un cambiamento necessario

Nella giornata di mercoledì 1 febbraio è stato ritrovato...

Tanzania, all’ambasciata italiana evento su mutilazioni genitali

Lombardi: "Lotta a mutilazioni priorità di politica estera italiana" Roma,...

Usa, Biden si prepara al discorso sullo Stato dell’Unione

Tra le polemiche derivate dal pallone spia cinese Milano, 6...

Sisma Turchia-Siria: oltre 3060 morti. Biden parlerà con Erdogan

Ma nessun contatto con Assad, piuttosto Ong Milano, 6 feb....

Italia consegna a Libia motovedetta per controllo flussi migranti

Tajani: ora stabilità con voto. Mangoush: apprezzo serietà governo Adria,...

condividi

ROMA – In calo la fiducia degli italiani in Mario Draghi. Il premier questa settimana vede calare il suo consenso di 2,2 punti percentuali. Ora ha la fiducia del 53,6% degli italiani. E’ quanto emerge dal sondaggio Dire-Tecnè realizzato il 4 marzo 2022 su un campione di mille persone.

Il presidente del Consiglio una settimana fa era al 55,8%. Il picco lo scorso 3 settembre, quando raggiunse il 67,1% dei consensi.

DIRE-TECNÈ: CALA FIDUCIA NEL GOVERNO (-2%)

In calo la fiducia degli italiani nel governo Draghi. Questa settimana, infatti, il consenso passa dal 50,4% al 48,4% (-2%). E’ quanto emerge dal sondaggio Dire-Tecnè realizzato il 4 marzo 2022 su un campione di mille persone. Il picco massimo del gradimento dell’esecutivo guidato da Mario Draghi, si era raggiunto il 13 febbraio 2021 con il 59%.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Sondaggio Dire-Tecnè: cala ancora la fiducia in Draghi e nel suo governo proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento