29Gennaio , 2023

Speranza: “Lavoro a distanza fondamentale per spezzare la catena dei contagi”

Correlati

Pd, Bonaccini: “Porte aperte ma Giarrusso prima si scusi”

ROMA – "Noi siamo una comunità aperta e accogliente,...

Bamp: il cinema si impara a scuola

Domani al cinema America di Napoli al via il...

Morto Ludovico Di Meo. Ex Rai, era direttore generale di San Marino Rtv

Condusse al Tg1 l'edizione straordinaria dell'11 settembre Roma, 29 gen....

Juventus-Monza 0-2, Ciurria e Dany Mota affondano lo Stadium

Colpo dei brianzoli, vincono a Torino e scavalcano i...

Morte Ludovico Di Meo, il cordoglio di Lonfernini e Beccari

Il comunicato Roma, 29 gen. (askanews) - La notizia della...

condividi

ROMA – “È stata approvata dal ministro Brunetta e dal ministro Orlando un’importante circolare sul lavoro agile, il lavoro a distanza. Sarà fondamentale che questa circolare venga adottata velocemente dal più alto numero di aziende private ed enti pubblici. Perché il lavoro a distanza può aiutarci molto a spezzare la catena del contagio”. Lo ha detto il ministro della Salute Roberto Speranza, intervistato dal Tg1. 

 SPERANZA: “LA SCUOLA RESTA IN PRESENZA E SICUREZZA”

“Il Governo ha scelto di tutelare la scuola come presidio fondamentale della nostra comunità. Non vogliamo che siano i più piccoli a pagare il prezzo di questa nuova fase epidemica: quindi la scuola resta in presenza e sicurezza”.

SPERANZA: “OBBLIGO VACCINALE SCELTA FORTE E GIUSTA”

L’obbligo vaccinale, secondo il nuovo decreto del governo, riguarda circa 27 milioni di italiani. “È una scelta forte e giusta- commenta Speranza- che ha l’obiettivo fondamentale di ridurre l’area dei non vaccinati nel nostro Paese. Quest’area è già ampiamente minoritaria, solo il 10% degli italiani sopra i 12 anni non sono vaccinati. Eppure- spiega il ministro- questo 10% produce l’occupazione di 2/3 dei posti letto in terapia intensiva e della metà dei posti letto in area medica”. “Ridurre l’area dei non vaccinati- conclude Speranza- è fondamentale. Ci consente di alleggerire la pressione sugli ospedali, di salvare vite e consentire al Paese di continuare a crescere e ripartire”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Speranza: “Lavoro a distanza fondamentale per spezzare la catena dei contagi” proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento