29Gennaio , 2023

Tg Politico Parlamentare, edizione del 16 marzo 2022

Correlati

Pd, Bonaccini: “Porte aperte ma Giarrusso prima si scusi”

ROMA – "Noi siamo una comunità aperta e accogliente,...

Bamp: il cinema si impara a scuola

Domani al cinema America di Napoli al via il...

Morto Ludovico Di Meo. Ex Rai, era direttore generale di San Marino Rtv

Condusse al Tg1 l'edizione straordinaria dell'11 settembre Roma, 29 gen....

Juventus-Monza 0-2, Ciurria e Dany Mota affondano lo Stadium

Colpo dei brianzoli, vincono a Torino e scavalcano i...

Morte Ludovico Di Meo, il cordoglio di Lonfernini e Beccari

Il comunicato Roma, 29 gen. (askanews) - La notizia della...

condividi

50 MILA PROFUGHI UCRAINI, POTENZIARE ACCOGLIENZA
In arrivo misure per sostenere l’accoglienza dei profughi ucraini. Questa mattina a Palazzo Chigi si è tenuto un vertice con i ministri Orlando, Franco e Lamorgese a cui ha partecipato anche il sottosegretario alla presidenza Garofoli e il capo della Protezione civile, Curcio. Sono quasi 50 mila i cittadini ucraini arrivati in Italia, soprattutto donne e bambini, che secondo alcune stime potrebbero presto diventare 500 mila.Il governo non nominerà un commissario straordinario, ma potenzierà la rete dei Centri sul territorio e aiuterà l’accoglienza diffusa gestita dagli enti del Terzo Settore presso le famiglie e in appartamenti. Si valuta anche un sostegno economico per le famiglie che si offriranno di ospitare i profughi.
CINGOLANI: GOVERNO TAGLIERÀ ACCISE BENZINA
Il tetto europeo al prezzo del gas sarebbe “una grande notizia”, dice il ministro della Transizione ecologica Roberto Cingolani, nel corso della sua informativa nell’aula del Senato. Quanto all’emergenza carburanti, il governo, spiega il ministro, sta valutando l’ipotesi di praticare su benzina e diesel un’accisa mobile, ossia il taglio della stessa accisa grazie al gettito in aumento dell’Iva. Domani in Consiglio dei ministri è atteso un decreto in grado di scontare di circa 15 centesimi al litro il prezzo alla pompa. Più complicato, invece, l’intervento sulle bollette perchè le risorse sono poche e l’esecutivo non ha intenzione di ricorrere a un altro scostamento di bilancio. Coperture per finanziare nuove norme a favore di famiglie e imprese saranno disponibili grazie alla tassa sui profitti dei produttori, ma poi bisognerà aspettare il Consiglio europeo del 24-25 marzo per un intervento più strutturale.
COVID, SALE INDICE RT PER OMICRON 2
L’indice Rt è in crescita rispetto a febbraio e si attesta sopra l’1. Questo perchè si sta affacciando anche in Italia la Omicron 2: una variante che sembra ancor più contagiosa della sorella, senza però incidere, al momento, sugli ospedali. Cambia segno la curva dei ricoveri pediatrici. Dopo oltre un mese di flessione, sale del 48% il numero degli under 18 ricoverati nelle aree Covid durante la seconda settimana di marzo. Il governo continua lavorare alla road map per uscire dall’emergenza, anche se la mascherina e il Green pass al chiuso saranno le ultime regole a cadere.
PESARO CAPITALE ITALIANA DELLA CULTURA 2024
E’ Pesaro la capitale italiana della cultura 2024. Il sindaco Matteo Ricci ha dedicato la nomina a Kharkiv, città ucraina sotto le bombe russe. Il primo cittadino ricorda come Kharkiv “abbia fatto della musica un grande patrimonio, proprio come noi. Una città a cui vorrei arrivasse tutto il nostro affetto, la nostra vicinanza, la nostra solidarietà”, sottolinea Ricci. Pesaro ha battuto le altre nove finaliste, tra cui Viareggio, Vicenza, Grosseto, Ascoli Piceno, Siracusa e Chioggia. Nelle motivazioni che hanno portato alla vittoria il comune marchigiano, si sottolinea l’importanza di un progetto culturale che valorizza il territorio, con azioni concrete per favorire l’integrazione, l’innovazione e lo sviluppo socio-economico.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Tg Politico Parlamentare, edizione del 16 marzo 2022 proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento