29Gennaio , 2023

Tg Politico Parlamentare, edizione del 18 febbraio 2022

Correlati

Pd, Bonaccini: “Porte aperte ma Giarrusso prima si scusi”

ROMA – "Noi siamo una comunità aperta e accogliente,...

Bamp: il cinema si impara a scuola

Domani al cinema America di Napoli al via il...

Morto Ludovico Di Meo. Ex Rai, era direttore generale di San Marino Rtv

Condusse al Tg1 l'edizione straordinaria dell'11 settembre Roma, 29 gen....

Juventus-Monza 0-2, Ciurria e Dany Mota affondano lo Stadium

Colpo dei brianzoli, vincono a Torino e scavalcano i...

Morte Ludovico Di Meo, il cordoglio di Lonfernini e Beccari

Il comunicato Roma, 29 gen. (askanews) - La notizia della...

condividi

DALLE BOLLETTE ALL’AUTO, DECRETO DA OLTRE 7 MLD
Un decreto da oltre sette miliardi per arginare gli aumenti delle bollette per famiglie e imprese fino a giugno. Vengono azzerati gli oneri di sistema, l’Iva sul gas ridotta al 5% e confermato il rafforzamento del bonus sociale per le famiglie con redditi bassi, come previsto dal decreto Sostegni del primo trimestre. Nel provvedimento anche misure strutturali sullo stoccaggio e per potenziare le estrazioni di gas sul territorio nazionale, ma non ci saranno nuove trivellazioni nel mar Adriatico. Via libera poi a un pacchetto di norme sul Superbonus al 110%: c’è un inasprimento delle sanzioni, ma allo stesso tempo si allargano le maglie per correggere i vincoli sulla cessione del credito. Sarà possibile cederlo non solo una volta, ma tre, tra istituti vigilati, e con un codice identificativo.Arrivano 400 milioni alle regioni per le spese dovute al Covid e per pagare le bollette negli ospedali. Quindi, un fondo per l’automotive da 800 milioni il primo anno e poi di un miliardo a seguire.
BONELLI ACCUSA: SANATORIA PER BALNEARI
Una sanatoria delle occupazioni del demanio marittimo e per gli interventi strutturali abusivi sulle spiagge. Lo denuncia il portavoce nazionale di Europa Verde, Angelo Bonelli. La misura sarebbe contenuta nel provvedimento approvato dal governo per riscrivere la normativa sui balneari e dare il via alle gare dal 2024. Bonelli chiede al premier Draghi di spiegare le ragioni del condono che definisce “scandaloso”. Secondo Bonelli si vuole premiare chi ha occupato abusivamente le coste italiane proprio per partecipare alle gare sulle concessioni.
STUDENTI IN PIAZZA, SCONTRI A TORINO
Per il terzo venerdì consecutivo gli studenti tornano in piazza in 40 città contro l’alternanza scuola lavoro, dopo che due ragazzi che frequentavano corsi professionali sono morti durante lo stage. Tensione a Torino, dove gli studenti hanno forzato il cancello di ingresso della sede di Confidustria e hanno tentato di entrare negli uffici. Negli scontri con la polizia sono rimasti feriti quattro agenti. A Milano fumogeni a piazza Affari, cori e cartelli che chiedono le dimissioni del ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi. A Cosenza si manifesta contro le presunte molestie di un docente, ma anche su comportamenti vessatori da parte di altri professori.
PAPA FRANCESCO CONTRO LA GUERRA IN UCRAINA
Il ministero della Difesa ucraino ha reso noto di aver registrato 60 violazioni del cessate il fuoco da parte dei separatisti filorussi nella regione del Donbas nelle ultime 24 ore. Mentre la diplomazia è al lavoro per evitare il conflitto, interviene anche Papa Francesco.La guerra è “un inutile strage” dice Bergoglio nell’incontro con le Chiese orientali, citando Papa Benedetto XVI. “Abbiamo sperato che non ci sarebbe stato bisogno di ripetere parole simili nel terzo millennio – sottolinea Papa Francesco – eppure l’umanità sembra ancora brancolare nelle tenebre”. Francesco elenca le stragi in Medio Oriente, in Siria e Iraq; e oggi, insiste, “venti minacciosi soffiano ancora nelle steppe dell’Europa Orientale, accendendo le micce e i fuochi delle armi e lasciando gelidi i cuori dei poveri e degli innocenti”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Tg Politico Parlamentare, edizione del 18 febbraio 2022 proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento