7Febbraio , 2023

Tg Politico Parlamentare, edizione del 9 febbraio 2022

Correlati

Usa, Biden si prepara al discorso sullo Stato dell’Unione

Tra le polemiche derivate dal pallone spia cinese Milano, 6...

Sisma Turchia-Siria: oltre 3060 morti. Biden parlerà con Erdogan

Ma nessun contatto con Assad, piuttosto Ong Milano, 6 feb....

Italia consegna a Libia motovedetta per controllo flussi migranti

Tajani: ora stabilità con voto. Mangoush: apprezzo serietà governo Adria,...

Caporalato, la “Tenda” sigla il protocollo d’intesa con la Regione Campania

L’Area Territoriale de L’Associazione La Tenda OdV-Salerno ha sottoscritto...

Roma, la mostra Archivi aperti sui lavoratori della terra nel 900

Fai Cisl, momenti di lotta e partecipazione dei braccianti Milano,...

condividi

FONDAZIONE OPEN, RENZI DENUNCIA I PM
La procura di Firenze ha chiesto il rinvio a giudizio per Matteo Renzi, Luca Lotti, Maria Elena Boschi, Marco Carrai e Alberto Bianchi nell’ambito dell’inchiesta sul finanziamento illecito alla Fondazione Open. Renzi parla di “un atto scontato e atteso” e annuncia a sua volta un’azione giudiziaria nei confronti del pool di magistrati che ha indagato su Open. Il senatore di Italia Viva contesta un presunto abuso di ufficio in materia di processi penali nei confronti delle alte cariche dello Stato. “Io non ho commesso reati, spero che i magistrati fiorentini possano in coscienza dire lo stesso”, dice Renzi. Il senatore ringrazia le tante persone che in queste ore gli stanno manifestando solidarieta’ e vicinanza.
SUPER GREEN PASS ANCHE PER ENTRARE A MONTECITORIO
Via libera dall’Ufficio di Presidenza della Camera all’obbligo del Green Pass rafforzato per gli over 50 per l’accesso a Montecitorio. L’obbligo varrà a partire dal 15 febbraio e fino al 15 giugno, come previsto dalla normativa generale. Ieri la conferenza dei capigruppo ha previsto che tutti i deputati, indipendentemente dall’eta’, debbano esibire il super green pass. Dovra’ mostrare il green pass rafforzato anche il premier Mario Draghi. Il 2 marzo, il presidente del consiglio terra’ alla Camera il question time riservato al premier.
ENERGIA, IL GOVERNO CONTRO IL CARO BOLLETTE
Il governo non dimentica le famiglie in difficolta’ e prepara per la prossima settimana un intervento ampio per tagliare il costo delle bollette energetica. Lo ha annunciato il presidente del consiglio Mario Draghi, nel corso della sua missione a Genova. Per Draghi la ricostruzione dopo il crollo del Ponte Morandi e’ un modello a cui deve ispirarsi tutta l’Italia. Lo spirito di Genova, ha detto il premier, e’ lo spirito della rinascita. Sul tema del caro bollette e’ arrivato il plauso della Lega che ha tenuto un flash mob a Montecitorio, rivendicando un’azione incisiva sul punto.
SALVINI E MELONI NON VACCINANO I FIGLI, E’ POLEMICA
Matteo Salvini e Giorgia Meloni, accomunati dalla scelta di non vaccinare i figli. Dopo la presidente di Fdi, e’ il leader della Lega a dire in un’intervista di non aver vaccinato la figlia. “Sono scelte che riguardano mamme, papà e pediatri”, dice Salvini che chiede rispetto per la decisione presa da molti genitori. Si tratta di un punto di vista non condiviso dai pediatri. La vaccinazione dei bambini nella fascia d’età tra i 5 e gli 11 anni non e’ obbligatoria, ma e’ raccomandata da tutte le società pediatriche, spiega Franco Locatelli coordinatore del Cts.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Tg Politico Parlamentare, edizione del 9 febbraio 2022 proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento