29Gennaio , 2023

“Un nuovo Sud”, il nuovo singolo di Monica Sarnelli

Correlati

Pd, Bonaccini: “Porte aperte ma Giarrusso prima si scusi”

ROMA – "Noi siamo una comunità aperta e accogliente,...

Bamp: il cinema si impara a scuola

Domani al cinema America di Napoli al via il...

Morto Ludovico Di Meo. Ex Rai, era direttore generale di San Marino Rtv

Condusse al Tg1 l'edizione straordinaria dell'11 settembre Roma, 29 gen....

Juventus-Monza 0-2, Ciurria e Dany Mota affondano lo Stadium

Colpo dei brianzoli, vincono a Torino e scavalcano i...

Morte Ludovico Di Meo, il cordoglio di Lonfernini e Beccari

Il comunicato Roma, 29 gen. (askanews) - La notizia della...

condividi

Testo e musica di Felice Iovino, con la partecipazione di Maurizio de Giovanni

Esce “Un nuovo Sud”, l’ultimo singolo di Monica Sarnelli, con testi e musica del musicista e filmmaker Felice Iovino e con gli arrangiamenti di Ivan Russo. Prodotto da Lazzara Felice e da Iovinocinemakers / ibros srl,  sarà disponibile tra pochi giorni su tutte le piattaforme digitali.

“Un brano provocatorio e se vogliamo anche crudo in alcuni termini utilizzati – sottolinea la cantante Monica Sarnelli – che però sintetizza un pensiero positivo sulla voglia di costruire un futuro migliore per il nostro territorio e per chi, nonostante tutto, si ostina a non abbandonarlo.

Nei testi di Felice Iovino, che ho subito condiviso, c’è tutta la determinazione, necessaria ed urgente, di abbattere quel muro costruito su tanti luoghi comuni e di riprenderci i colori della nostra terra, di riaffermare la forza dirompente della nostra cultura e delle nostre capacità.

In fondo lavorare insieme per “un nuovo Sud” farà bene a tutti, anche a quegli italiani del Nord che per decenni, a torto o a ragione, hanno trasformato in insulto una nostra condizione sociale, una realtà degradata dal malcostume e dal malaffare che adesso abbiamo il dovere, tutti insieme, di ricostruire”.

Studio incisione “Un nuovo Sud”- da Sx Ivan Russo Felice Iovino Maurizio de Giovanni Monica Sarnelli

“Un nuovo Sud, questo è l’impegno”: sono le parole con cui lo scrittore Maurizio de Giovanni chiude sia la traccia musicale che il relativo videoclip di “Un nuovo Sud”, unendosi all’esortazione degli autori e degli interpreti in quello che è un preciso segnale di insofferenza sempre più diffusa contro tutte quelle forze negative che ancora agiscono nel mortificare lo sviluppo del Meridione d’Italia.

“Un nuovo Sud – scrive nella sua nota Maurizio de Giovanni – è  una denuncia ferma e acuminata di una condizione che condividiamo”.

“Non è che “a far canzoni si fan rivoluzioni”, per dirla con Francesco Guccini, – aggiunge Monica Sarnelli – ma senza dubbio una canzone può insinuare nella mente di chi ascolta un pensiero e, talvolta, instillare un dubbio obbligando la mente a riflettere sulle cose”.

“Non me la prendo con il Nord – aggiunge Felice Iovino – ma invito il Sud a reagire, ad abbattere i muri che nascondono i colori, a prendere coscienza delle immense risorse  (umane, storiche, artistiche e naturali) per rifondare il nostro tessuto sociale e sviluppare finalmente un’economia che possa rendere possibile anche qui quello che altrove è una condizione normale”.

Con Monica Sarnelli prendono parte alla realizzazione del brano: Ivan Russo (arrangiamento, tastiere, programmazione, missaggio), Mauro Amato (chitarre),  Nicola Zechender (basso), Bob Fix (mastering), Dario Andreano (produzione esecutiva).  Per il videoclip Maurizio de Giovanni, Ciro Andreano e Mauro Oropallo (figurazioni speciali), Alessia Cimmino, Francesca Accietto, Gabriela Illicito, Simona Canta, Roberto Marra (danzatori), Nicoletta Cuomo e Alessandro Paolillo (violini), Alfonso d’Aniello (violoncello), Gabriel Isaak Iovino (steadycam), Francesco Maria Iovino (DOP), William Iovino e Pasquale Crispo (operatori di ripresa), Stefania Ricci e Alessandro Legora (abiti e costumi), Eduardo Capra (trucco e parrucco), Felice Iovino (regia).

www.facebook.com/unnuovosud/

L’articolo “Un nuovo Sud”, il nuovo singolo di Monica Sarnelli proviene da Notiziedi.

continua a leggere sul sito di riferimento